Cesa. Riapre il parco pubblico “Padre Lepre”, ma solo per le persone disabili

Una buona notizia: a Cesa, il parco giochi “Padre Lepre”, riapre parzialmente al pubblico. Chiuso durante l’emergenza covid riprende parzialmente le sue funzioni uno dei luoghi più apprezzati di Cesa che riapre solo a persone affette da disibilità intellettiva e autismo. L’accesso al parco sarà consentito a loro ai loro accompagnatori. Per entrare sarà necessario […]

continua a leggere...

Cassino, operaio 32enne colpito in testa da un rullo: gravissimo in ospedale

Gravissimo incidente sul lavoro in un’azienda di materiale plastico situata a Sant’Elia Fiumerapido, nel Cassinate. Un giovane operaio di 32 anni, C.C., residente a Galluccio, è stato colpito alla testa da un rullo di acciaio, per cause e dinamiche in fase di chiarimento. Il giovane ha subito un gravissimo trauma cranico. E’ stato soccorso dall’Ares […]

continua a leggere...

Caserta: vietata la vendita di bevande in vetro e lattina dalle 23

Vietato vendere bevande anche in lattina. E’ la decisione del sindaco di Caserta Carlo Marino che ha firmato un’ordinanza con la quale vieta nei week-end, a partire dalle ore 23, “la vendita per asporto e la somministrazione (con esclusione della somministrazione al tavolo effettuata congiuntamente al pasto), di bevande di qualunque genere, contenute in contenitori […]

continua a leggere...

Castel Volturno: allarme bomba, fatti esplodere due pacchi sospetti

Momenti di grande apprensione vissuti questa mattina lungo la Domiziana nel comune di Castel Volturno per un allarme bomba. Precisamente sono stati segnalati due pacchi sospetti sotto il ponte tra via San Rocco e la Domiziana. La zona è stata subito chiusa al traffico dalle autorità. Sul posto sono intervenuti gli Agenti del Commissariato di […]

continua a leggere...

Alvignano, liquami nella vasca: sequestro nell’azienda agricola bovina

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Pietramelara, coadiuvati da medici veterinari del Distretto ASL/CE di Alvignano, hanno effettuato un controllo zootecnico in Alvignano, alla via Fraolise, presso una locale azienda agricola bovina. Durante il controllo sono emerse delle illiceità nella gestione dei liquami che, a causa di una rottura presente nella parete della vasca […]

continua a leggere...