Coronavirus, controlli a sorpresa ai Palazzi Cirio di Mondragone: 20 denunciati

Operazione a sorpresa da parte della polizia municipale di Mondragone ai Palazzi Cirio. Continuano dunque i controlli serrati per reprimere i comportamenti irrispettosi di chi trasgredisce le restrizioni imposte dal premier Conte per contenere la diffusione del contagio da coronavirus. Questa mattina i caschi bianchi, coordinati dal comandante David Bonuglia, hanno denunciato e riaccompagnato a casa ben 20 persone beccate in strada ‘senza un valido motivo’.

Un secondo blitz quello effettuato stamani dai vigili urbani ai Palazzi Cirio dopo l’azione di smantellamento degli assembramenti dei cittadini provenienti dall’Est Europa effettuata giovedì scorso. Sul posto è giunto anche il consigliere regionale Giovanni Zannini che ha sottolineato con fermezza: “Le regole le devono rispettare tutti: italiani e non”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

YouTube
Pinterest
Instagram