La favola continua. C’è un paese che ha il primato del tasso più alto di criminalità politico-mafiosa. Camorra tout court, ovunque e comunque! E chi si oppone viene minacciato.

La favola continua, sempre più nera.La favola. C’è un paese che ha il primato del tasso più alto di criminalità politico-mafiosa. Camorra tout court, ovunque e comunque! E chi si oppone viene minacciato in tutti i modi possibili. Ma la Procura Antimafia vigila, guarda e controlla tutti e tutto, al di sopra di tutto e […]

continua a leggere...

Casaluce (CE), una mamma fa irruzione a scuola e inveisce contro l’insegnante del figlio 13enne

Scene da film si sono vissute alla scuola ‘Beethoven’ di Casaluce (CE). E’ tutto accaduto in pochi attimi, quando una mamma ha fatto una irruzione in classe accusando una insegnante di aver prestato ‘attenzioni particolari’ nei confronti del figlio, un ragazzino di 13 anni. La donna non è arrivata alle mani solo perchè la donna […]

continua a leggere...

Santa Maria C.V. (CE), spaccia dai domiciliari: arrestata 34enne

I carabinieri della Stazione di Santa Maria Capua Vetere (CE), nella tarda mattinata odierna nel corso di un servizio di controllo del territorio volto a contrastare la commissione di reati in materia di stupefacenti hanno proceduto, in quel centro, all’arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio, di una trentaquattrenne del luogo, in atto […]

continua a leggere...

Maddaloni (CE), sequestrati “funghi porcini” a un commerciante ambulante

Nell’ambito di apposita attività di controlli tesa a contrastare il commercio itinerante illegale di funghi allo stato sfuso, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Marcianise, in agro del comune di Maddaloni (CE), lungo la Strada Statale N. 265 del Ponti della Valle, hanno rinvenuto una persona che era intenta a vendere funghi porcini freschi […]

continua a leggere...

Casal di Principe (CE), pirata della strada investe un 55enne in piazzetta Padre Pio. La fuga e l’arresto

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (CE), nel corso di un servizio di controllo del territorio sono intervenuti in quel centro presso la piazzetta “Padre Pio”, dove pochi istanti prima un autovettura aveva investito un cinquantacinquenne, allontanandosi a velocità sostenuta senza prestare alcun soccorso alla vittima. L’uomo, subito […]

continua a leggere...

8 anni e 8 mesi la richiesta della Procura generale per Tazi, il 23enne accusato dell’omicidio di Cesa

La Procura generale ha chiesto la conferma della condanna a 8 anni e 8 mesi per Aymana Tazi, il marocchino 23enne, accusato dell’omicidio preterintenzionale di Angelo Marino, avvenuto a Cesa (CE) alla fine del mese di settembre dello scorso anno. Dopo un diverbio all’interno di un bar di piazzetta De Giorgi, Tazi, secondo quanto gli […]

continua a leggere...

Castel Volturno (CE), il comando di Polizia municipale a rischio chiusura

Il numero dei Vigili del Comune di Castel Volturno è sempre più esiguo. Tra l’arrivo del termine del contratto per gli stagionali, i pensionamenti e i trasferimenti, il comando locale rischia di chiudere. Infatti, a partire dal 22 ottobre i 10 stagionali termineranno il contratto a tempo determinato e tra pensionamenti e trasferimenti il comando […]

continua a leggere...

Marcianise (CE), la polizia scopre un cantiere stradale non autorizzato rischioso

Scoperto dalla Polizia di Stato nel Casertano nel casertano un cantiere stradale non autorizzato. Il cantiere è stato rinvenuto a Marcianise, in via Fratelli Onorato, dove i poliziotti del locale Commissariato hanno individuato una squadra di quattro operai che stava effettuando lavori pubblici di scavo e fresatura per conto dell’Enel. Il cantiere, improvvisato, sprovvisto di […]

continua a leggere...

Casal di Principe (CE) paura nella serata di domenica per un’automobile in fiamme

L’intervento dei Vigili del Fuoco ha domato l’innesco dell’incendio di un’autovettura che ha creato intensi momenti di paura, nella serata di ieri a Casal di Principe (CE) L’automobile prendendo fuoco, ha provocato una densa colonna di fumo. Il proprietario della vettura era sceso pochi minuti prima dal mezzo evitando così danni per la sua persona. […]

continua a leggere...