Il Consiglio Comunale di Caserta ha approvato all’unanimità il Regolamento comunale per il verde pubblico e privato, concludendo così l’iter avviato lo scorso anno con l’approvazione della delibera di giunta e proseguito con la fase di consultazione pubblica, promossa dalla Presidenza del Consiglio comunale, che ha permesso di recepire indicazioni e suggerimenti da parte della cittadinanza.

“Sono molto soddisfatto – ha spiegato il vicesindaco Francesco De Michele – perché il Comune di Caserta si dota finalmente di uno strumento moderno per la tutela del verde pubblico e privato, inserito perfettamente nell’ambito dell’importante percorso di programmazione urbanistica della città. Ringrazio i cittadini che attraverso le tante associazioni hanno voluto far pervenire le proprie proposte e integrazioni, tutte attentamente valutate e, ove possibile, recepite dal nuovo regolamento. Tante le novità introdotte: dalla regolamentazione delle potature, con un vero e proprio vademecum che dovrà essere applicato con rigore, all’ avvio del censimento del verde con specifico riferimento alle alberature di particolare pregio. Un significativo passo in avanti per la città– ha concluso De Michele – soprattutto per il suo grande valore civico e culturale”.