Castel Volturno, la lite a cena finisce in tragedia: ucciso 37enne a coltellate

Una cena terminata inspiegabilmente in tragedia. E’ quello che è accaduto la scorsa notte a Castel Volturno tra due amici. L’uno infatti, ha aggredito ed accoltellato l’altro, uccidendolo atrocemente. L’uomo, incensurato di 43 anni, ha confessato il delitto ed è finito in carcere con l’accusa di omicidio.

La sua auto era stata infatti filmata dalle telecamere di videosorveglianza della clinica Pineta Grande mentre lasciava al pronto soccorso la vittima dell’aggressione, Augusto Grillo, 37 anni di Giugliano. I carabinieri hanno analizzato le immagini risalendo al proprietario che poi ha confessato l’atroce delitto. I militari hanno ritrovato e sequestrato l’arma usata, un coltello da cucina, che era stato lasciato nel giardino dell’abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

YouTube
Pinterest
Instagram