San Nicola la Strada, il WWF scrive al Sindaco Marotta: “Tutelare gli alberi ed il verde pubblico”

Il WWF Caserta monitora la situazione del verde pubblico in tutta la città e la sua provincia ed ha deciso di scrivere una missiva ufficiale al Sindaco di San Nicola La Strada Vito Marotta. “Gentile Sindaco Marotta, apprendiamo con piacere che codesta Amministrazione ha deliberato di procedere a regolari innaffiature degli oleandri di Viale Carlo III, dopo le drastiche potature effettuate. Come è noto le piante sono potenti alleati dell’uomo nella lotta al riscaldamento globale, ma metterle a dimora senza curarle diventa inutile, costoso e pericoloso.  

Le cronache recenti riportano episodi di caduta di alberi durante i violenti temporali di questi giorni: spesso si tratta di alberi che soffrono la siccità di questi mesi, malati, con l’apparato radicale compromesso da lavori stradali o soffocati da asfalto e cemento. Proprio per evitare tali spiacevoli eventi, oggi è ancora più importante considerare il verde urbano non come un capitolo di spesa, ma piuttosto come un investimento per migliorare la vivibilità urbana a contrasto dei cambiamenti climatici e delle isole di calore. Si rende necessario che tutti Comuni, piccoli e grandi, si dotino di un Piano del Verde Urbano con pari dignità del Piano Urbanistico Comunale, adottando al contempo una politica pluriennale di investimenti per la cura del verde, che superi la gestione emergenziale e, laddove la classe di rischio degli alberi sia oggettivamente elevata e metta in pericolo la salute pubblica, preveda terapie adeguate ed eventuali sostituzioni. Oggi la scienza agronomica fornisce numerosi sistemi di prevenzione delle malattie e cura delle piante.   

In tal modo si potrà avere la percezione che gli sforzi dell’Amministrazione sono tesi a migliorare la qualità di vita delle persone secondo le linee guida di Urban Nature.  

Il WWF Caserta, come sempre, metterà a disposizione le proprie competenze per sensibilizzare i nOSTRI concittadini al valore dell’ “Urban Nature”, al di là dei luoghi comuni e di posizioni strumentali. La nostra Associazione invita inoltre l’Amministrazione ad istituire una Consulta del Verde in cui siano rappresentati cittadini e istituzioni, finalizzata ad esprimere pareri sulle politiche ambientali, sulla progettazione e pianificazione del verde pubblico.  

Il Presidente del WWF Caserta  

Carmela Biondo 

YouTube
Pinterest
Instagram