Orta di Atella. La rivolta dei cittadini contro le “buche killer”

I cittadini di Orta di Atella, Lusciano e Aversa sono allo stremo delle forze e affidano ai social le loro denunce rimaste inascoltate dagli organi di competenza riguardanti la pessima situazione del manto stradale nelle loro città, le cosiddette buche killer. Molti infatti denunciano l’incuria e attaccano le amministrazioni locali: “Cosa ci si aspetta, che ci scappi il morto? Di chi è la responsabilità se qualche persona cade con la bici o con la moto?”. E questo solo ad Orta di Atella.

Nelle altre due città, e precisamente a Via Pastore, una strada che delimita Aversa e Lusciano c’è una buca profonda alcuni centimetri veramente pericolosa per ogni avventore. Un cittadino luscianese ha denunciato la buca alla polizia municipale ma sembrerebbe che sia di competenza del comune limitrofo, e come succede in molti casi simili, nel conflitto di competenze chi ci rimette è solo la popolazione.

YouTube
Pinterest
Instagram