Caserta, l’allarme del quartiere Acquaviva: “Troppi alberi a rischio crollo”

Scatta l’allarme alberi a rischio crollo per i cittadini casertani del quartiere Acquaviva. Dopo numerose segnalazioni e lettere protocollate, come scrive Il Mattino, c’è l’ok del Comune ad abbattere quelli che non potranno essere recuperati. Il vice sindaco Franco De Michele in occasione del sopralluogo riapertura della villetta comunale di via Arno ha parlato proprio con i residenti stringendo i tempi sul da farsi.

Nelle varie lettere protocollate dai cittadini dal 2017 ad oggi, si legge infatti che le radici degli alberi hanno invaso i garage e i pozzetti di raccolta delle acque ed i rami arrivano fin dentro le finestre impedendo alle abitazioni di ricevere luce. Due i punti critici: via Arno e largo Alento. Sul posto, appena venti giorni fa, per un sopralluogo anche i vigili del fuoco allertati proprio dai residenti.

YouTube
Pinterest
Instagram