Maddaloni. Sequestrati 230 chili di mele annurche “contraffatte”

Durante un controllo dell’Ispettorato Centrale della Tutela e della Qualità e Repressione Frodi al mercato ortofrutticolo di Maddaloni è stato riscontrato il rinvenimento di 80 casse imballate di mele annurche che riportavano il bollino adesivo con la dicitura “Melannurca Campana IGP Rossa del Sud”, ma sprovviste delle indicazioni previste dall’Articolo 7 del Disciplinare di Produzione della specialità campana. E quindi contraffatte.

Per la violazione, il rivenditore è stato deferito all’AG di Santa Maria C.V. Per aver posto in vendita un prodotto IGP contraffatto senza che fosse presente alcuna indicazione obbligatoria prevista per legge sulle etichette delle relative confezioni.

YouTube
Pinterest
Instagram