Casertana, Guidi: “Contro il Francavilla serve una prova d’orgoglio”

Il mister della Casertana, Federico Guidi, ha presentato in conferenza stampa il delicato match di domani contro la Virtus Francavilla. Sarà necessario fare punti per i falchetti penultimi in classifica ed in zona rossa, ancora a caccia della prima vittoria stagionale. Rosa rimaneggiata e tegole infortuni: mancheranno infatti Castaldo, Pacilli, Fedato e Konate con i soliti problemi di carenza in attacco. A movimentare il tutto, la panchina che scotta.

Affrontiamo una squadra che è in crescita ed è molto rodata. Sarà una partita durissima e complicata e dobbiamo tirar fuori tutto. Dobbiamo voltare pagina dopo il Foggia. Le sensazioni sono buone, sulla squadra posso garantire, i ragazzi approcciano con intensità gli allenamenti. Vorrei far vedere le nostre potenzialità. Dobbiamo far emergere la nostra forza e la nostra qualità. Normale vedere il bicchiere mezzo vuoto, non abbiamo ancora vinto. Dobbiamo esprimere sempre buon calcio e portare a casa punti importanti. Mancheranno Castaldo, Konate, Pacilli e Fedato. In questo momento manca equilibrio perchè non tutti i calciatori leggono le situazioni in maniera univoca. Per far sì che questo avvenga dobbiamo lavorare ogni giorno. Bisogna lavorare sugli errori. Su qualsiasi tipologia di errore che commettiamo. Siamo un gruppo giovane, tolto Castaldo. Parliamo di ragazzi giovanissimi, ma che secondo me possono essere leader in campo e non solo“.

YouTube
Pinterest
Instagram