Anche a Trentola Ducenta vietati gli assembramenti serali in strada

Michela Apicella, sindaco di Trentola Ducenta, ha ordinato il divieto assoluto di assembramento serale e notturno in quelle che sono le strade della movida.

Il provvedimento è rivolto in particolar modo ai giovani, ai quali si fa divieto di restare per strada formando assembramenti e fa seguito alle segnalazioni arrivate dalla Polizia Municipale a seguito dei controlli effettuati in questi giorni. Apicella ha dichiarato che: “Il continuo aumentare dei contagi locali, non consente di abbassare la guardia anzi è necessario che tutte le misure atte a rallentare la diffusione del contagio vengano attivate. Il sindaco si augura che dal disagio si possano produrre quegli effetti tesi a rallentare la diffusione del coronavirus”

YouTube
Pinterest
Instagram