Aumento contagi ad Aversa, il sindaco Golia: “Sono preoccupato, c’è troppa leggerezza in giro”

La preoccupante espansione dei contagi nella Provincia di Caserta ha spinto il sindaco di Aversa, Alfonso Golia, a lanciare un messaggio sul proprio profilo Facebook per avvisare i suoi concittadini a comportamenti più

rigorosi. Questo il monito del primo cittadino: “Ho chiesto a tutte le forze in campo un maggiore impegno, ribadendo la necessità di usare il pugno duro. Mi auguro che questo incremento di casi apra la mente anche ai più cocciuti, perché ora non si gioca più con il fuoco, ma viviamo un momento di estrema delicatezza. Cari concittadini, non vi nascondo la mia preoccupazione…Più che per l’avanzata dei numeri, per atteggiamenti di totale leggerezza che vedo in giro. E nonostante abbia ampiamente spiegato le competenze e le forze in campo sui controlli, continuo a leggere di persone che puntano il dito, cercano colpevoli e imputano alle scuole la colpa di tutto. Poi, in alcuni casi, andiamo fuori ai plessi e i primi ad assembrarsi sono proprio i genitori”.

“Comportiamoci da persone adulte, mature e responsabili. Vi prego, non c’è più da scherzare. Come vi ho sempre detto è fondamentale, ora più che mai, che ognuno faccia la propria parte.Teniamo l’attenzione alta, evitiamo assolutamente luoghi affollati e nel nostro agire quotidiano teniamo bene a mente le persone a noi care perché è loro che mettiamo a rischio con i comportamenti sbagliati”.

YouTube
Pinterest
Instagram