‘PREMIO DE REGE-CITTA’ DI CASAGIOVE’, IL SINDACO VOZZA: ‘REALIZZEREMO UN MURALES IN RICORDO DEI NOSTRI DUE CELEBRI CONCITTADINI’

Sta per volgere al termine il conto alla rovescia in vista della serata finale del Premio di cabaret ‘Fratelli De Rege- Città di Casagiove’, che si terrà Domenica 11 Settembre presso il cortile del Quartiere Militare Borbonico.

In merito all’evento il primo cittadino Giuseppe Vozza ha avuto modo di dichiarare: ‘I Fratelli De Rege, Guido nato a Casagiove il 30 gennaio del 1891 e Giorgio nato a Casagiove il 26 Agosto del 1894 sono stati due grandi attori comici e promotori del cabaret moderno noti, soprattutto, nella prima metà del secolo scorso. Di origini nobili, figli di Alessandro Derege Di Donato, Ufficiale di Fanteria e di Giuseppina Pantaloni, Contessa, nacquero nella nostra città, quando il padre, militare di carriera, era di stanza in Casagiove presso l’attuale QMB. I due seguirono una carriera artistica non condivisa dalla propria famiglia, anzi, a tratti ostacolata. Furono la più celebre coppia di avanspettacolo tra le due guerre. Per rafforzare quel legame di appartenenza tra Casagiove ed i De Rege, allo scopo di corroborare la memoria storica relativa a questi due grandi comici nati nella nostra città, si è inteso patrocinare l’iniziativa promossa da Enzo Varone, artista di grande spessore che ha ideato il premio di cabaret dedicato a queste due emblematiche figure della comicità italiana. Proprio per rievocare adeguatamente il duo De Rege, oltre al premio omonimo, quest’amministrazione ha intitolato loro l’ex piazzale Fiera Mercato settimanale; inoltre, nei prossimi tempi, sempre nella Piazza De Rege, provvederemo a realizzare un murales che ricordi i due artisti. Confido nella buona riuscita dell’evento, conscio della professionalità e capacità dell’organizzazione, coordinata da Enzo Varone’.

Anche Gennaro Caiazzo, consigliere comunale con delega alla cultura, ha sottolineato l’importanza di questo appuntamento: ‘Il premio intitolato ai Fratelli De Rege è per la Città un evento prestigioso e d’eccellenza nel panorama artistico e culturale di Terra di Lavoro e Casagiovese, già ricco di iniziative tra le quali spicca Artestate. Un evento per il quale resta viva una diffusa attesa per la vivacità e la qualità dei partecipanti e per la grande fantasia organizzativa che ad esso dedica Enzo Varone. Arrivato alla 13^ edizione, il Premio De Rege si consolida e diventa un caposaldo tradizionale al quale l’Amministrazione Comunale destina attenzione e disponibilità perché mantenga la sua valenza e migliori allargando la sua sfera di attrazione e di attenzione generale. Personalmente sono contento e fiero di aver assistito alla nascita e all’evolversi nel tempo della iniziativa, un grazie sentito va ad Enzo Varone che ci ha sempre creduto e mai ha mollato neanche quando tutto sembrava difficile e l’orizzonte si rannuvolava. Sono convinto che sarà una grande festa collettiva poter assistere ad uno spettacolo di grande spessore nella bellissima cornice storica del Quartiere militare Borbonico. Una iniziativa dopo l’altra questa kermesse dedicata ai nostri grandi e inimitati concittadini De Rege è divenuta osservatorio privilegiato sulla comicità, e per noi è un grande orgoglio poter offrire un’opportunità a nuovi talenti di quest’arte difficile, antica, affascinante, indispensabile alla vita. Un grazie va al Sindaco e alla Giunta Comunale che hanno creduto e sostenuto questa importante manifestazione e al Consigliere Pietro Menditto che insieme a me condivide il lavoro svolto e collabora con intelligenza e passione perché tra arte e città resti forte e partecipato un legame che è civiltà e sentire comune, oltre che arricchimento generale di cultura e di sorriso, che insieme rendono migliore la vita’.

L’ingresso sarà gratuito fino ad esaurimento dei posti a disposizione.

YouTube
Pinterest
Instagram