Maddaloni, riconversione Ospedale: annunciata manifestazione per il 29 settembre

Sulla questione ospedale non un passo indietro. “Riscossa di Maddaloni” torna sul tema della riconversione del presidio ospedaliero maddalonese, attualmente adibito a centro covid, ed annuncia una manifestazione con presidio per il 29 settembre, festività del Santo Patrono San Michele Arcangelo. Il movimento politico, guidato dal coordinatore Giuseppe Vigliotta, da tempo si è espresso sul tema ed ha chiesto già qualche fa, attraverso l’opera dell’ex consigliere comunale dott. Claudio Marone, l’apertura di un tavolo di confronto per valutare il ritorno dei reparti ordinaria nella struttura sanitaria maddalonese. Di fronte all’immobilismo dei vari enti invitati e coinvolti, “Riscossa di Maddaloni” passa all’offensiva con un’iniziativa di protesta che punta a coinvolgere l’intera cittadinanza maddalonese.

La manifestazione è attualmente in fase di organizzazione ed è ovviamente aperta a tutte le altre forze politiche comunali sia di maggioranza che di opposizione. “Siamo stanchi di aspettare – ha dichiarato Vigliotta – Da tempo abbiamo chiesto un confronto per valutare il ritorno dei reparti ordinari, accettando anche di mantenere un’area destinata ai casi covid. Non abbiamo avuto nessuna risposta. Per questo abbiamo deciso di passare all’azione con questa manifestazione che è aperta a tutta la cittadinanza e a tutte le forze politiche, anche perché siamo convinti che la battaglia per l’ospedale si debba svolgere nell’interesse di tutta la città senza alcuna deriva faziosa”.

YouTube
Pinterest
Instagram