A Caserta la tappa finale del tour della legalità contro racket ed usura

La Regione Campania ha scelto Caserta per la tappa finale del tour della legalità. Una mattinata dedicata a temi importanti come la lotta al racket e all’usura che ha avuto come principali protagonisti i ragazzi della scuole cittadine. Una campagna della legalità per sensibilizzare e informare i cittadini, attraverso l’impegno delle associazioni, delle scuole, delle forze dell’ordine, di chi opera contro racket e usura, su questi gravi fenomeni; e mettere a disposizione, per chi è vittima degli aguzzini, gli strumenti utili alla prevenzione e al contrasto.

Con l’assessore regionale alla Legalità Mario Morcone ed il commissario regionale antiracket e antiusura Santi Giuffré, c’era il vicesindaco Emiliano Casale che ha portato i saluti istituzionali dell’Amministrazione comunale e del sindaco Carlo Marino.

YouTube
Pinterest
Instagram