Il nuovo Dpcm sorride a Caserta, la Reggia pronta per la riapertura

Riaprono da lunedì 18 gennaio i musei in zona gialla in tutta Italia. Come da disposizioni giunte ieri sera della Direzione Generale Musei del MiBACT, fatto salvo cambiamenti dell’ultima ora dovuti a problematiche emergenziali, anche la Reggia di Caserta tornerà ad accogliere il pubblico a partire dalla prossima settimana.

Come disposto dal Ministero, i luoghi della cultura statali saranno aperti dal lunedì al venerdì negli orari ordinari, mentre resteranno chiusi sabato e domenica per restrizioni legate allo stato di emergenza. Per la Reggia di Caserta nell’immediato si conferma, inoltre, la chiusura settimanale il martedì. La Direzione ha avviato i necessari processi interni ed esterni per poter assicurare l’apertura continuata nei giorni feriali a favore del pubblico fidelizzato. In questa prima fase, dunque, gli Appartamenti Reali, il Parco Reale e il Giardino Inglese si dischiuderanno soprattutto a favore del pubblico di prossimità. Nella consapevolezza della grave privazione patita in questi mesi dagli abitanti del territorio, siamo lieti di poter tornare nel nostro quotidiano, per condividere il benessere e la grazia che il nostro patrimonio è in grado di infondere. Tutti i dettagli sulla prenotazione obbligatoria e sull’acquisto dei biglietti, che avverranno con la collaborazione del concessionario Opera Laboratori Fiorentini tramite piattaforma TicketOne, e sulle disposizioni di sicurezza verranno resi noti nei prossimi giorni.

YouTube
Pinterest
Instagram