Ritorno per due giorni in zona gialla, ma svariati bar e ristoranti non aprono

Trascorso il periodo dell’Epifania il 7 e l’8 gennaio 2021 coincidono con due giorni di zona gialla, con la possibilità dunque nel settore della ristorazione

di poter procedere alla consumazione fino alle ore 18, mentre l’asporto e la consegna a domicilio sono consentiti fino alle ore 22. Alcuni, però, soprattutto tra ristoratori e pizzaioli hanno preferito non riaprire al consumo a tavolo. Solo due giorni di via libera, e praticamente solo a pranzo, non sono stati ritenuti utili a stravolgere l’organizzazione che in qualche modo ci si era dati per fronteggiare la fase di emergenza.

YouTube
Pinterest
Instagram