Biodigestore, il Sindaco di Gricignano lancia l’allarme per il rischio ambientale

Sta tenendo banco la possibile realizzazione di un biodigestore nell’agroaversano al confine con il casertano, capace di trattare oltre centomila tonnellate di rifiuti umidi. Secondo il piano industriale presentato dall’azienda privata Ambyenta Campania Spa che vuole realizzare l’impianto, quest’ultimo dovrebbe sorgere nell’area industriale di Aversa Nord, coinvolgendo Marcianise, Gricignano d’Aversa, Carinaro e Teverola.

Chiara la posizione del Sindaco di Gricignano D’Aversa Vincenzo Santagata, che in questi giorni ha incontrato le associazioni ambientaliste. “Siamo assolutamente contrari a questo biodigestore – dichiara -, di aziende di rifiuti ne abbiamo già tante sul nostro territorio, sotto questo punto di vista abbiamo già dato. Ora abbiamo bisogno di altri tipi di investimenti”.

YouTube
Pinterest
Instagram