Santangelo, consigliere Italia Viva: “Promuovere un’economia circolare per la tutela dell’ambiente”

Il consigliere di Italia Viva Vincenzo Santangelo ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine dell’iniziativa svolta tra le campagne di Frignano e Villa Literno che ha visto altresì la presenza del direttore provinciale di

Coldiretti Giuseppe Miseli e del vicepresidente Franco D’Amore: “Promuovere un’economia circolare nell’ottica della tutela dell’ambiente: è con questo spirito che, questa mattina, ho partecipato all’avvio del servizio di raccolta della plastica che si usa in agricoltura assieme ai vertici di Coldiretti. L’obiettivo è quello di riutilizzare manichette, teli per pacciamatura in un progetto di green economy sostenuto dalla Coldiretti – ha sottolineato Santangelo – attraverso tale sistema la plastica viene raccolta nelle campagne, pulita e riutilizzata nel comparto. Tale iniziativa va sostenuta perché consente la creazione di un sistema economico virtuoso che con il riuso della plastica riduce i rischi ambientali. La plastica deve essere intesa come si dice con gergo tecnico ‘materia prima seconda’ e quindi non un problema per gli imprenditori agricoli. Mi farò promotore nelle prossime ore di un tavolo tecnico in Regione al quale far sedere mondo delle imprese, comparto agricolo, associazioni di categoria, ma anche la forestale per cercare di mettere a sistema tale iniziativa. Diventa, infatti, importante anche l’azione di monitoraggio che proprio la forestale può svolgere. Ringrazio Coldiretti per il lavoro che sta portando avanti per il mondo agricolo mettendo in campo una visione innovativa che concilia profitto per le imprese e tutela ambientale”.

YouTube
Pinterest
Instagram