Casertana. Brutta sconfitta nel derby con l’Avellino

L’Avellino sale sempre più. Allo stadio “Partenio-Lombardi”, gli uomini di mister Braglia superano in rimonta la Casertana aggiudicandosi un derby piuttosto combattuto e volano a 13 punti in classifica su 5 gare giocate.

I lupi, soffrono nella prima mezz’ora, ritrovandosi sotto di un gol. La Casertana, infatti, sblocca il match al 14′ con Icardi su corner di Bordin. Ci pensa un grandissimo Riccardo Maniero, ispirato dalla sua vena realizzativa, a capovolgere la gara con una doppietta. Pareggiando i conti al 29′ e trovando il vantaggio al 60′. A mettere il punto esclamativo sulla partita ci pensa Adamo, ex di turno, che a quattro minuti dal termine firma il gol del definitivo 3-1 che consente ai suoi di guadagnare il quarto successo stagionale. I falchetti si innervosiscono e concludono in 10 uomini per l’espulsione di Hadziosmanovic. Dopo tre vittorie esterne arriva anche il primo successo tra le mura amiche per i lupi.

YouTube
Pinterest
Instagram