Abuso edilizio, deferito titolare di un cantiere navale a Castel Volturno

La polizia municipale di Castel Volturno ha eseguito nella giornata di mercoledì 21 ottobre un sopralluogo scoprendo una struttura adibita a

rimessaggio barche che doveva essere removibile, ma che in realtà aveva alle basi delle fondamenta di cemento costruite senza previa richiesta di autorizzazione. Quanto scoperto dagli agenti è bastato per chiudere il cantiere e denunciare alla competente autorità giudiziaria un cinquantenne del posto per abuso edilizio.

YouTube
Pinterest
Instagram