Ecco perché hanno avuto il benservito Piscitelli e consorte. Pensavano di chiedere e fare operazioni all’Ospedale di Caserta da 20 e portarle a 100 per amici e amici degli amici. La rovina della Sanità sono stati personaggi come Piscitelli e consorte che hanno tentato operazioni vergognose e, proprio per questo motivo, sono stati messi alla porta da De Luca. Il motto è “Campania sana” non affaristica.