Bracconiere a Roccamonfina, preso dai Carabinieri

Durante un servizio per contrastare l’attivitĂ  venatoria, attualmente vietata, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Roccamonfina (CE) hanno sorpreso nella localitĂ  Pratolongo un sistema di richiamo acustico che simulava il verso di una quaglia, utilizzato per far avvicinare le prede. Nelle immediate vicinanze un bracconiere munito di fucile con i suoi cani da caccia; […]

continua a leggere...