San Marco Evangelista (CE), taglio del nastro per il nuovo plesso dell’IC Viviani

0 0
Read Time:1 Minute, 36 Second

Quest’anno il primo giorno di scuola per gli studenti dell’IC Viviani di San Marco Evangelista, martedì 12 settembre, è coinciso  con l’apertura del nuovo plesso scolastico di via Libertà. L’edificio, adibito a Scuola Primaria, è stato interessato infatti da lavori di ristrutturazione e adeguamento sismico.

Alla cerimonia di consegna della scuola alla cittadinanza con il taglio del nastro sono intervenuti, tra gli altri, il primo cittadino arch. Marco Cicala, la Dirigente scolastica prof.ssa Maria Ruggiero, l’assessore ai LLPP Giovanni Vagliviello, la referente USP la dott.ssa Mimma Carozza e il parroco Don Fernando Latino che ha benedetto i locali, le aule e i laboratori.

Entusiasta e soddisfatto il sindaco Cicala che, rivolgendosi alla platea di bambini e genitori, si è soffermato in modo particolare sulla sicurezza e sulla funzionalità del nuovo plesso: «Con grande entusiasmo, oggi abbiamo restituito a San Marco una scuola nuova, colorata, gioiosa, funzionale ma soprattutto una “scuola sicura”.

Dal primo cittadino sono giunti i ringraziamenti per tutti coloro che hanno lavorato per raggiungere questo ambizioso obiettivo, in particolare per l’Assessore Vagliviello.

«Oggi inizia il nuovo anno scolastico – ha aggiunto Cicala – ed è una gioia immensa celebrarne  l’inaugurazione in concomitanza ed in presenza degli stessi alunni che si formeranno in queste aule, le stesse in cui ho trascorso la mia infanzia».

L’inizio del nuovo anno  ha offerto al primo cittadino l’occasione per riflettere sull’importanza del ruolo della scuola nella comunità di San Marco, sottolineando quanto sia fondamentale sostenerla e valorizzarla come luogo d’incontro, di studio e  di formazione della coscienza civica dei giovani che saranno cittadini del futuro.

Il sindaco ha infine augurato un proficuo anno scolastico agli studenti, alla dirigente Ruggiero, agli insegnanti e a tutto il personale; un augurio sentito anche  alle famiglie affinché possano con la loro presenza collaborare con la scuola, partecipando in maniera attiva con essa.

COMUNICATO STAMPA

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
YouTube
Pinterest
Instagram