Caserta, Ricerca e formazione: protocollo d’intesa fra Scienze Politiche dell’Università degli Studi della Campania ‘Luigi Vanvitelli’ e l’Istituto di alta formazione

0 0
Read Time:3 Minute, 11 Second

Il direttore d’Ippolito: Un’importante partnership per favorire la crescita reciproca in ambito internazionale e promuovere la ricerca e la formazione in diversi campi di interesse comune.

Il dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi della Campania ‘Luigi Vanvitelli’ e l’Istituto di alta formazione, Mediterranean Academy of Culture, Technology and Trade (MACTT) di Malta, sono lieti di annunciare la sottoscrizione di un protocollo d’intesa con l’obiettivo di stabilire una partnership di collaborazione.

L’accordo mira a favorire la crescita reciproca in ambito internazionale e a promuovere la ricerca e la formazione in diversi campi di interesse comune: da un lato, il dipartimento della Vanvitelli che assicurerà formazione e ricerca interdisciplinare nel campo delle Scienze Politiche, atteso che la missione è quella di dotare le comunità locali degli strumenti culturali necessari per comprendere e navigare le complessità della società globale contemporanea. Dall’altro lato, il MACTT, con sede a Malta, che è un istituto di istruzione superiore riconosciuto, la cui mission istituzionale è la promozione dell’eccellenza nei settori della cultura, dell’economia, del commercio, del turismo e nelle nuove tecnologie.

Secondo quanto sancito nel protocollo d’intesa firmato nei giorni scorsi, le due istituzioni in campo formativo collaboreranno nella organizzazione di incontri, workshop, seminari, corsi di formazione e conferenze su argomenti di comune interesse educativo e scientifico, con particolare attenzione a settori quali il turismo sostenibile, il diritto ambientale, l’economia sostenibile, il commercio e le relazioni internazionali, la tecnologia dell’informazione, la tecnologia di contabilità distribuita (DLT) e le applicazioni blockchain in vari settori. Il dipartimento ed il MACTT condurranno ricerche scientifiche sui suddetti argomenti, incluso lo sviluppo di proposte di progetto per competere per opportunità di finanziamento regionali, nazionali e internazionali; favoriranno la ricerca scientifica e le attività di scambio tra di loro; promuoveranno la cooperazione culturale e scientifica mediante lo scambio di materiali scientifici attraverso piattaforme digitali dedicate; infine, incoraggeranno la partecipazione a iniziative congiunte, come programmi sostenuti dalla Commissione europea o da altre organizzazioni pertinenti, e cercare risorse finanziarie per lo sviluppo di infrastrutture, progetti di ricerca e programmi di formazione.

Per facilitare il coordinamento e l’effettiva attuazione dell’accordo, è stato istituito un comitato scientifico. Il Comitato è composto da rappresentanti di entrambe le istituzioni, tra cui i docenti Vincenzo Pepe, nominato anche presidente dello stesso organismo, e Luigi Colella del dipartimento Vanvitelli, e Vittoria Ponzetta, direttore degli Studi, e Caterina Passariello, Head of Institute della MACTT.

L’accordo programmatico consente la partecipazione di ulteriori soggetti pubblici e privati che possano contribuire e/o sostenere gli obiettivi delineati nello stesso ed il loro coinvolgimento sarà determinato di comune accordo tra le parti.

Il dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e la MACTT sono entusiasti delle prospettive di questa collaborazione e delle opportunità che presenta per far progredire la ricerca, la formazione e lo scambio culturale con particolare riguardo nell’area mediterranea. Facendo leva sulle rispettive competenze e risorse, le parti mirano a dare un contributo significativo nei loro settori e ad affrontare le sfide urgenti della nostra società globale.

“Questa collaborazione apre interessanti possibilità per la ricerca interdisciplinare e lo scambio di conoscenze. Unendo le forze con MACTT, possiamo migliorare la nostra offerta educativa e ampliare il nostro impatto sulla società”, dichiara Francesco Eriberto d’Ippolito, direttore del dipartimento di Scienze Politiche.

“Siamo entusiasti di collaborare con lo stimato dipartimento Vanvitelli. Una sinergia in linea con la nostra missione di promuovere l’eccellenza in vari settori e, insieme, possiamo promuovere l’innovazione e creare opportunità significative per studenti, ricercatori e professionisti. MACTT ha in programma varie attività accademiche ed iniziative di ricerca, oltre che essere coinvolto in conferenze, seminari e corsi di specializzazione, sia a livello locale che internazionale”, spiega Sergio Passariello, CEO di MACTT, che sottolinea il valore della cooperazione internazionale nel promuovere le attività accademiche.

Comunicato Stampa

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
YouTube
Pinterest
Instagram