Santa Maria Capua Vetere (CE), alla libreria Spartaco Olga Campofreda con il libro “Ragazze Perbene”

0 0
Read Time:2 Minute, 24 Second

Sabato 4 marzo – ore 18 Olga Campofreda con il suo romanzo candidato al Premio Strega “Ragazze Perbene”, NNEditore sarà presente alla Libreria Spartaco di Santa Maria Capua Vetere (CE), via Martucci 18. Conversa con l’autrice Daniela Borrelli docente Liceo Giannone Caserta

Un libro per chi si perde a immaginare le storie dei personaggi ritratti nei quadri, per chi ha passato lunghi pomeriggi ad ascoltare “Baby one more time” sul walkman, per chi ha scoperto il piacere tra le mani di un estraneo, e per i fiori veri che sbocciano nelle città di plastica, semplici e fragilissimi, e per questo meravigliosi. Si tratta del romanzo “RAGAZZE PERBENE” edito da NNE, candidato al Premio Strega da Gaia Manzini, scritto da OLGA CAMPOFREDA, che sabato 4 marzo alle ore 18 ne parlerà ai lettori della Libreria Spartaco, in via Martucci 18 a Santa Maria Capua Vetere (Ce). A conversare con l’autrice sarà DANIELA BORRELLI, docente al liceo classico Giannone di Caserta. INGRESSO LIBERO E GRATUITO.

LA SCRITTRICE

OLGA CAMPOFREDA, nata e cresciuta a Caserta, vive a Londra, dove lavora come ricercatrice in Italian e Cultural studies e insegna scherma per la nazionale inglese Under 20. Nel 2009 ha esordito con La confraternita di Elvis (ARPANet) e i suoi racconti sono apparsi su riviste e blog letterari. Tra le sue ultime pubblicazioni: A San Francisco con Lawrence Ferlinghetti (Giulio Perrone Editore 2019) e il saggio su Pier Vittorio Tondelli Dalla generazione all’individuo (Mimesis 2020). È co-autrice del podcast The Italian Files e insieme a Eloisa Morra cura Elettra, una serie antologica di racconti sul rapporto tra padri e figlie (effequ).

IL ROMANZO

Nelle città di provincia le ragazze perbene si assomigliano tutte. Per sottrarsi a un futuro già raccontato, Clara si trasferisce a Londra, dove insegna italiano a ricchi expat e si trova intrappolata nel vortice degli incontri online. Ma il matrimonio della bellissima cugina Rossella, inseparabile compagna d’infanzia diventata poi modella di abiti da sposa, la richiama a Caserta. Clara si trova così ancora immersa nel mondo da cui è fuggita: all’addio al nubilato della cugina rivede le vecchie compagne di scuola, e nei giorni successivi incontra Luca, lo sposo, con cui aveva stretto in passato un’amicizia clandestina. All’improvviso, però, Rossella scompare senza lasciare traccia. E Clara, convinta che la cugina nasconda qualcosa, scopre nel suo diario un segreto impossibile da confidare, che minaccia il futuro radioso che Rossella ha sempre incarnato. Olga Campofreda toglie il velo sulle seconde vite e i desideri nascosti delle ragazze perbene, i cui destini sono specchio di una femminilità che parla di sacrifici e rinunce, di principi azzurri e segreti, di infelicità che si tramandano nel tempo, di madre in figlia. E racconta la storia di una ragazza che si ribella a sogni e consuetudini già logore, per inventare una strada nuova, tutta sua, da costruire con consapevolezza giorno dopo giorno.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
YouTube
Pinterest
Instagram