Caserta, la denuncia dell’allenatore Scagliarini: “abbiamo subito una vile aggressione”

Brutta pagina per lo sport casertano è quella che ha visto come protagonista la partita tra Villaricca e Carinola valevole per il campionato di Prima Categoria.

L’allenatore casertano Luigi Scagliarini dal suo profilo fb, ha infatti ha denunciato di essere stato aggredito da dirigenti, calciatori e tifosi di casa. Scagliarini a conferma di quanto accaduto ha postato anche le foto dell’occhio nero e del collare che ha dovuto indossare dopo la visita in ospedale.

“Abbiamo subito una vile aggressione da parte di dirigenti, giocatori e tifosi – scrive Scagliarini – in quanto i cancelli erano aperti. Sono stato 9 ore in ospedale e qualcuno si permette di incolparmi di quanto accaduto. Il calcio è altra cosa: rispetto, lealtà, educazione cose che inculco ai ragazzi che alleno. Allego un paio di foto così da farvi capire la verità. Nessuno mi toglierà questa passione anche gente come quella incontrata oggi”.

Anche il presidente del Vitulano ha dichiarato di essere stato aggredito e di essere finito in ospedale per accertamenti.

YouTube
Pinterest
Instagram