Saltata la candidatura di Zannini, i suoi Sindaci di secondo mandato cercano posizionamenti per le prossime regionali

Giovanni Zannini escluso da tutti i partiti per la candidatura alla Camera si dovrà ricandidare alle prossime regionali. Si era già preparato il collegio dando incarichi a destra e manca ma alla fine non l’hanno candidato nè nel centrodestra nè nel centrosinistra. Ora é rimasto legato solo a De Luca che, però è in evidente fase calante. Ai suoi Sindaci aveva prospettato e garantito candidature alle prossime regionali, ma adesso, allo stato attuale, si dovrà ricandidare per forza lui e così tutti i suoi sindaci , in questa campagna elettorale, stanno cercando dove posizionarsi per garantirsi una prossima candidatura regionale nel 2025. Il dato è tratto e gli anni passano veloci. Per ora tra acqua, strade, finanziamenti vari e tanto altro, i Sindaci penseranno ad incassare, ma dopo ne accadranno delle belle.

YouTube
Pinterest
Instagram