Solo 110 positivi nel casertano ma si torna a morire con covid 19

Si torna a morire con il Covid in provincia di Caserta. L’Asl, nel bollettino diramato il 22 agosto, ha certificato il decesso di due pazienti residenti a San Nicola la Strada e Santa Maria Capua Vetere

Nel report, diramato dall’Asl di Caserta sono stati registrati 110 nuovi casi di coronavirus su un numero esiguo di tamponi eseguiti, infatti sono solo 643 i test processati, tra molecolari ed antigenici.

Il tasso di positività si attesta al 17,11%, in calo rispetto alla precedente rilevazione (17,52%). I guariti segnalati, invece, sono186. 

Il dato più allarmante è quello relativi ai decessi, infatti si torna a morire di Covid in provincia di Caserta. Infatti sono 2 le vittime del virus che ha causato la pandemia, due pazienti di San Nicola la Strada e Santa Maria Capua Vetere.

YouTube
Pinterest
Instagram