Caserta, Luca Abete e Striscia La Notizia denunciano “Collocaman” per un giro di posti di lavoro a “pagamento”

Caserta torna nel mirino del giornalista Luca Abete e di Striscia la Notizia, che denunciano in un’inchiesta andata in onda ieri sera un’inchiesta su un professionista in grado di procurare lavoro a chiunque sia disposto a pagare. L’uomo millanta contatti con alte sfere della politica che garantirebbero raccomandazioni e posti di lavoro. L’uomo, dopo aver intascato i soldi, sparisce non lasciando tracce bensì solo l’ombra della maxi truffa.

Abete riesce a bloccare prima sia l’uomo che il politico nel luogo previsto dell’appuntamento. Entrambi scappano dopo il blitz, con la speranza di aver bloccato quest’assurda truffa.

YouTube
Pinterest
Instagram