PALLAVOLO SERIE B2 – Passa la DP Noleggi SG Volley ma in casa Icarus Marcianise è già tempo di futuro

In quel di Benevento, al Palasport San Giorgio del Sannio, manca l’agognato successo esterno nel match valevole per i quarti di finale dei playoff promozione in Serie B2, di pallavolo femminile.

Una DP Noleggi SG Volley, più attenta si è confermata corazzata, compagine ostica da affrontare e spinta dal proprio pubblico di casa, per un miglior piazzamento nella prima fase del campionato, Marcianise cede in tre set. Un sogno che svanisce, si frantuma proprio sul più bello, ai quarti di finale dei playoff. Ad inizio primo set è punto a punto sul 4-4, con un attacco out della DP Noleggi. Dopo un ottimo scambio, è 4-6. Arriva Giovanna Russo sul 6-8. C’è Ileana Decato in pallonetto per il 7-10, ma con tre punti di fila della formazione sannita, è di nuovo parità (10-10). Si continua punto a punto sul 15-15, con un attacco out della formazione sannita, poi con due ace consecutivi registrati da Melania Viscardi, la Icarus va sul 15-18 e l’allenatore della DP Noleggi SG Volley, indica time-out. Al rientro Marcianise trova solo due punti e Coach Daniele Cuzzucoli chiama il primo time-out del set (17-20). Al ritorno sul parquet di gioco, succede l’inverosimile. La Icarus Marcianise non va a segno, mentre la SG Volley ne trova tre di fila e quel vantaggio costruito precedentemente, svanisce tutto d’un fiato ed è parità (20-20), quando Coach Daniele Cuzzucoli indica il secondo time-out del set. Si continua punto a punto (23-23), poi la Icarus non trova il guizzo ed il primo set termina 25-23. Nel secondo set è parità sul 6-6. Tre punti di fila di targa sannita (9-6) e Coach Daniele Cuzzucoli chiama il primo time-out del secondo set. Al rientro la Icarus Marcianise non va a segno e sull’11-6 Coach Daniele Cuzzzucoli, è costretto a fermare di nuovo il gioco utilizzando il secondo time-out discrezionale. Da questo momento la DP Noleggi SG Volley avanti nel punteggio accelera, Marcianise non trova varchi giusti nel contrattaccare, rientrare ed il secondo set termina 25-11.

Ad inizio terzo set, la Icarus è costretta ancora una volta a rincorrere la compagine sannita sul -2 (2-0). Ritrova il pari (5-5), ma la SG Volley effettua tre punti consecutivi (8-5) e Coach Daniele Cuzzucoli chiede il time-out. Al rientro sul terreno di gioco, è muro Icarus Marcianise (8-6). La DP Noleggi trova altri tre punti e Coach Daniele Cuzzucoli chiama il secondo time-out discrezionale del set. Ad un punto giunto dalla SG Volley, risponde subito la Icarus Marcianise con un monster block (12-7). L’ace realizzato da Ileana Decato, vale il decimo punto del parziale (16-10). Da questo istante la Icarus Marcianise piazza un buon break, di tre punti, con due ace di fila che spezzano in due la metà campo sannita, contro il solo punto della formazione di casa, ed è 17-13 quando l’allenatore della DP Noleggi SG Volley ferma il gioco. Marcianise prova a rientrare, ma sotto di qualche lunghezza non scatta la giusta scintilla ed il terzo set si conclude con il punteggio di 25-18. A pesare maggiormente nelle corde della contesa, è stato quello di non aver fatto proprio un primo set giocato alla gran lunga alla pari, dove la Icarus Marcianise ha messo sotto pressione la DP Noleggi SG Volley, seconda forza del Girone A nella prima fase. In vantaggio di tre lunghezze nel primo set, subisce il pari e poi il sorpasso, ha spostato l’inerzia del match. Nel secondo set, molti errori gratuiti hanno contraddistinto il parziale, chiuso a 11 punti. Nel terzo, sotto di due set, pur trovando qualche ace, il parziale va alla formazione di casa. A pesare nella partita, è stata la mancanza di continuità nel trovare a far punto ed un cambio palla, meno rapido del solito. Con questo passo falso (3-0) il secondo in tutta la stagione con lo stesso risultato, svanisce ai quarti di finale sul più bello il sogno chiamato promozione in Serie B2.

Infatti, la Icarus Marcianise soltanto nella settima giornata di andata della prima fase del campionato sul campo dell’Ancis Villaricca, andata in scena lo scorso 27 novembre, subì un identico risultato. Mentre in tutte le altre gare, è sempre riuscita a portare a casa, più di un set. Una più cinica DP Noleggi SG Volley, guadagna il pass della semifinale playoff, ma la Icarus seppur per un buon primo set giocato, è mancato il guizzo, in un secondo set letteralmente da incubo e nel terzo, dove è tornata una leggera scossa, avendo chiuso il parziale a quota 18 punti, Marcianise ha lottato ponendo il cuore oltre l’ostacolo su ogni palla, ma non trovando il risultato sperato.

Dei quarti di finale, giocati in gara unica, non c’è più verso di riscatto e di rimpinguare il terreno lasciato in quel di Benevento, seppur la voglia di riscendere sul parquet di gioco, è dietro l’angolo. Questa è la sera dello sconforto, della delusione. Essere rimaneggiati per un primo set, che poteva andare in un altro verso. Ma tornerà ben presto a risplendere la luce. Da questo istante, è tempo di futuro. Parte uno dei time-out più lunghi del torneo pallavolistico. Ebbene sì, quello che vi porterà tra sei mesi, a un nuovo campionato, ad una nuova stagione dove torneranno a riecheggiare le stupende sensazioni, gioie ed emozioni, tra le fila della Icarus Marcianise e del popolo di fede marcianisana che con tanto cuore segue le gesta delle proprie beniamine sul parquet di gioco. Per un nuovo intenso ciclo, che sarà pronto ben presto a ripartire.

La Icarus Marcianise esce di scena dal paradiso dei playoff promozione, ma ciò si tratta solo di un arrivederci, perché a partire dalla prossima stagione la Icarus Marcianise, cercherà nuovamente di compiere il gran salto di categoria. Dalle cosiddette crepe, bisognerà lavorare per limare quel minimo dettaglio che va ricercato, facendo quasi sempre la differenza nei momenti più difficili, per diventare ancor di più compagine solida e che lotta per le posizioni al vertice del campionato di pallavolo femminile. Al di là della sconfitta, di un passo falso arrivato nel momento sbagliato della stagione, un plauso va fatto al Presidente Antonio Tartaglione, al Coach Daniele Cuzzucoli, alla Dirigenza, alle ragazze della Icarus Marcianise ed allo Staff di targa Icarus, che in tutta la stagione ha versificato sempre il cuore, non facendo mancare mai nulla alla compagine marcianisana.

È mancato quel pizzico necessario di determinazione e di sana cattiveria agonistica da mettere sotto rete, nelle gare che valgono una stagione, per agguantare la semifinale dei playoff promozione. Ma la Icaurs Marcianise, ha già vinto di suo per quanto fatto vedere per buoni tratti del campionato, sul piano del gioco. In vista della prossima stagione, dove la Icarus cercherà di continuare a dar del filo da torcere alle altre compagini di turno, non resta che attendere le prime novità dal piano dirigenziale sul mercato e dunque un’estate alle porte, che si prospetta di fatto molto rovente.

DP Noleggi SG Volley – Icarus Marcianise 3-0 (25-23, 25-11, 25-18)

Impianto: Palasport San Giorgio del Sannio, di Benevento

Durata set: 30’, 19’, 24’. Tot.: 1h e 13 min.

Moreno De Rosa

YouTube
Pinterest
Instagram