Il Medioevo a Caserta: le date ed i dettagli dell’attività culturale

Il Museo Michelangelo è tra i vincitori del bando 2020 di Wikimedia Italia – 10 piccoli musei, il suddetto ha appena concluso con pieno raggiungimento gli obiettivi previsti, ma prosegue l’impegno per il Medioevo a Caserta.

‘’Grazie alle attività realizzate nel progetto è nata una sinergia proficua tra Organizzazione di Volontariato “Raido Adventure”, Associazione Culturale “Francesco Durante” e Museo Michelangelo con la collaborazione logistica delle Parrocchie di San Rufo in Piedimonte, San Lorenzo in Casolla e Maria SS. Assunta in Mezzano (parroco don Nicola Lombardi). Così , è stao ideato e sperimentato un percorso a piedi tra arte, architettura, ambiente, storia e musica medievale da Mezzano a San Pietro ad montes’’, si legge nell’archivio della pagina.

Racconta Giuliano Carpentino, presidente dell’Organizzazione di volontariato “Raido adventure”: “La proposta di collaborare col Museo Michelangelo è nata grazie all’incontro (dopo quasi un decennio) di un nostro socio già studente del Buonarroti e all’epoca volontario culturale impegnato col museo. La nostra organizzazione è giovane come fondazione e soprattutto come componenti, casertani tutti meno che trentenni. Siamo impegnati in interventi di riqualificazione urbana e montana e per la valorizzazione del paesaggio in ottica ambientale e storico-culturale specie per i cosiddetti “monti di Caserta” e per i Tifatini”.

“L’Associazione culturale “Durante” ha da anni ha rapporti di stretta collaborazione col Museo Michelangelo anche perché la sede è a pochi metri dal Museo” afferma il presidente Pietro Di Lorenzo. “Per le tre camminate offriamo il servizio culturale in cui siamo specializzati, realizzando l’animazione di musica e danza medievali in abito antico e con strumenti copie di quelli dell’epoca”.

“E’ confortante constatare e iniziare a raccogliere i frutti del grande impegno formativo, di comunicazione e di offerta di servizi realizzati per il progetto “Esserci per cambiare il nostro quartiere” (1 settembre 2019 – 31 ottobre 2021) da Museo Michelangelo e Istituto Tecnico Statale “Buonarroti” con il cofinanziamento del Ministero della Cultura” dice la prof.ssa Nives Chiavarone, docente del “Buonarroti” e responsabile del Servizio Educativo del Museo. “Siamo e continueremo ad essere aperti al quartiere e al territorio e collaborare con chiunque voglia spendere passione e competenze per la crescita identitaria della nostra città”. 

Passeggiando nel Medioevo a Caserta

Ecco le date dell’evento:

domenica 13 marzo 2022;

domenica 10 aprile 2022;

domenica 8 maggio 2022;

partenza ore 9.

YouTube
Pinterest
Instagram