San Nicola la Strada, si ricostruisce la scena dell’incidente nel quale ha perso la vita Rosanna: i dettagli

Una giornata importante oggi, quando al centro di San Nicola la Strada sarà ricostruita la scena del delitto dove ha perso la vita la giovane Rosanna Mastroianni, investita da una mini car e che ha fatto scudo per proteggere sua figlia di 5 anni che si è miracolosamente salvata. Dalle 9.30 interdetti al traffico veicolare viale Italia, viale Europa, via Milano e Piazza della Repubblica per far luce su questa immensa tragedia.

Il perito del Tribunale per i Minorenni coadiuvato dai carabinieri della stazione di San Nicola La Strada, effettueranno ulteriori rilievi per avere un quadro ancor più chiaro dei fatti: da una prima ricostruzione, grazie anche all’acquisizione dei filmati dei circuiti di videosorveglianza della zona, sembra che il 17enne alla guida della minicar deferito per omicidio colposo, avesse entrambe le mani sul volante rispettando anche le precedenze nella rotatoria ed andando prima a velocità moderata e poi più sostenuta al momento dell’impatto. Rosanna, nel salvare la figlioletta, è rimasta incastrata al di sotto del veicolo trascinata per metri. A nulla è servito l’intervento dell’ambulanza che purtroppo non le ha salvato la vita.

YouTube
Pinterest
Instagram