Maddaloni, avviso pubblico per la gestione del “dog-park agility”

Il Comune di Maddaloni ha diramato l’avviso Pubblico ad oggetto l’indizione manifestazione di interesse per l’affidamento della gestione del dog-park agility nell’area verde, ubicata in via Matilde Serao. Nel testo del dispositivo si legge che “I criteri per l’affidamento sono:

  •   la durata dell’affidamento sarà di anni tre; 
  •  il soggetto affidatario deve essere una associazione di volontariato iscritta nel registro regionale; 
  •  il soggetto affidatario non deve avere natura di partito politico, di articolazione politico- organizzativa di partito politico né di gruppo parlamentare; 
  •   il soggetto affidatario non dovrà trovarsi in stato di fallimento, liquidazione coatta, concordato preventivo né avere procedimenti in corso per la dichiarazione di una di tali situazioni; 
  •  nei confronti dei soggetti muniti di rappresentanza legale dell’associazione affidataria del servizio non devono sussistere condanne penali per reati di partecipazione ad organizzazioni criminali, corruzione e frode; 
  •   il soggetto affidatario dovrà garantire la manutenzione ordinaria dell’area (innaffiatura, cura degli arredi) e le operazioni di pulizia dei rifiuti; 
  •   L’Associazione, all’interno dell’area, potrà promuovere le proprie attività nonché apporre gratuitamente cartelli che pubblicizzino le medesime, previo nulla osta dell’Amministrazione 
  •   l’area dovrà rientrare nella disponibilità dell’Amministrazione Comunale ogni volta che la stessa ne farà richiesta all’associazione incaricata della gestione; 

Le associazioni di volontariato interessate alla conduzione dell’area sgambamento cani possono comunicare il loro interesse presentando all’Amministrazione Comunale in busta chiusa, entro e non oltre le ore 12,00 del 27 Aprile 2021 l’istanza di partecipazione, formulata secondo il modello allegato, al Protocollo Generale del Comune di Maddaloni, Via S. Francesco d’Assisi n° 36 o a mezzo PEC”.

YouTube
Pinterest
Instagram