Spari al bar ad Aversa, inizia il Processo: acquisite le immagini delle videocamere

Inizia il processo ad Aversa a carico dei tre giovani residenti tra Casapesenna ed Aversa, protagonisti della notte di follia all’esterno del bar Etoile dove un quarto ragazzo venne ferito con un’arma da fuoco ad una gamba.

Le telecamere di videosorveglianza hanno avuto un ruolo decisivo nell’individuazione dei tre ragazzi, subito poco dopo il misfatto. Secondo quanto emerso dalle indagini, la sera del 6 giugno all’interno del locale era nata una discussione tra uno dei ragazzi ed un minorenne. Dalle parole si passò alla violenza tra le due fazioni. Gli animi si accesero e il minorenne tirò fuori un coltello: a quel punto uno degli imputati mostrò una pistola che aveva nella cintola e la rissa si spostò fuori al locale. Fu solo grazie all’intervento di un’altra persona che la vicenda non ebbe un epilogo tragico: la pistola venne abbassata giusto un attimo prima che il proiettile partisse.

YouTube
Pinterest
Instagram