Prometteva posti di lavoro in cambio di denaro, arrestato operaio 45enne

Un operaio di 45 anni, dipendente di un’azienda metalmeccanica di Cassino, è stato arrestato dai Carabinieri di Frosinone: il soggetto

prometteva posti di lavoro in cambio di somme di denaro, raggirando circa 15 giovani tra cui ragazzi del casertano. Le richieste – riporta Il Mattino – oscillavano tra i 5.000 ed i 40.000 euro. L’operaio è finito agli arresti domiciliari, ma le indagini proseguono per comprendere se le operazioni sono state condotte in solitaria o con l’ausilio di uno o più complici.

YouTube
Pinterest
Instagram