Santa Maria Capua Vetere. Crolla un muro: terrore tra i residenti

È crollato un muro di cinta, poco dopo le 12.30 di ieri, a Santa Maria Capua Vetere in via Giannotti ad angolo con vicolo Mentecicomio, provocando panico e terrore tra i residenti e non solo, dato che le pietre di tufo si sono riversate in strada creando non pochi danni alla circolazione. L’area era già sottoposta a recinzione dopo che lo stesso manufatto era stato interessato, non molto tempo fa, da un altro crollo che aveva creato una voragine. Le piogge degli ultimi giorni non hanno di certo migliorato la situazione facendo causare il crollo che ha creato panico tra i residenti, che hanno prontamente allertato i vigli del fuoco di Caserta, intervenuti immediatamente per mettere in sicurezza il perimetro.

YouTube
Pinterest
Instagram