Santa Maria a Vico, in vigore nuove regole per urbanistica ed edilizia

Il Comune di Santa Maria a Vico ha approvato il nuovo Ruec (Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale). Particolarmente

soddisfatto del lavoro svolto si è detto il sindaco Andrea Pirozzi che, nel complimentarsi con il consigliere Vigliotti, ha rimarcato come “questo nuovo aggiornamento del Ruec, attraverso lo snellimento delle procedure, possa rappresentare un volano importante per dare nuovo impulso alla attuazione dei comparti artigianali e commerciali rilanciando così l’indotto economico occupazionale in un periodo di grave crisi economica. Un’amministrazione che rispetta i propri cittadini – ha poi concluso – ha il dovere di porre il bene della collettività al di sopra degli interessi speculativi di pochi. Nella massima trasparenza questo è quanto è stato fatto”. In attuazione alla legge regionale n. 16/2004 (“Norme sul governo del territorio”) ed in riferimento alla necessità di aggiornare gli Atti di Programmazione degli Interventi, si è lavorato principalmente sui “Comparti Perequativi”. Lo scopo di questo aggiornamento è quello di ottenere i medesimi obiettivi di funzionalità, accessibilità e centralità delle attrezzature da realizzare nei comparti distribuendo le aree da cedere in maniera maggiormente proporzionale rispetto all’articolazione proprietaria, in modo da rendere più immediata l’attuazione degli stessi comparti.

YouTube
Pinterest
Instagram