Caserta, il sindaco Carlo Marino sospende le attività didattiche in presenza

Il sindaco di Caserta Carlo Marino ha pubblicato una nuova ordinanza relativamente alla didattica in presenza con la quale è stata disposta la

chiusura degli istituti scolastici. Ecco il testo completo del provvedimento: “Si dispone la chiusura, per tutte le scuole pubbliche e private del territorio cittadino, delle attività educative in presenza, dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni), nonché dell’attività didattica in presenza della prima classe della scuola primaria, fino a Domenica 6 Dicembre 2020; 2.La possibilità di ripresa delle attività di cui al punto 1) della presente ordinanza, potrà essere consentita solo dopo che l’ASL di Caserta, oppure le Direzioni Scolastiche pubbliche e private, abbiano fatto pervenire a questo Ente i dati relativi ai risultati dello screening sanitario effettuato ai sensi di quanto previsto dall’ordinanza della Regione Campania n. 90 del 15/11/2020. 3.In tal senso, la ripresa delle attività, valutato lo screening sanitario, sarà comunque condizionata a :•uno screening bisettimanale, tramite distretto sanitario o tramite laboratorio privato convenzionato, previsto per alunni, personale docente e non docente, i cui dati andranno trasmessi a questo Ente tramite posta elettronica certificata, che provvederà a valutarli;•un riscontro del report settimanale da parte dei Dirigenti Scolastici delle scuole pubbliche e private, relativamente alle presenze di alunni e personale docente in classe, indicando la percentuale degli assenti giornalieri. Tali dati dovranno essere trasmessi al Comune di Caserta tramite posta elettronica certificata•la sanificazione della struttura scolastica con cadenza settimanale e con relativa trasmissione dell’avvenuta attestazione di sanificazione, così come da norma, trasmessa a questo Ente tramite posta elettronica certificata”.

YouTube
Pinterest
Instagram