Bracconieri a caccia di cinghiali in azione a Sant’Angelo in Formis

La stazione Carabinieri Forestale di Caserta ha trovato nelle campagne di Sant’Angelo in Formis, vicino Capua, una speciale trappola, realizzata al momento da ignoti, utile per la cattura dei cinghiali selvatici che si trovano in gran numero nella zona.

La trappola robusta, realizzata per poter contenere la furia dell’animale che è notoria, era posizionata in prossimità di un luogo dove i cinghiali, soprattutto di notte, sono adusi abbeverarsi. La trappola sicuramente costruita e posizionata in loco da esperti bracconieri doveva servire a catturare cinghiali giovani di dimensioni contenute da allevare. Per la grandezza del meccanismo comunque poteva servire anche a cacciare cinghiali adulti da destinare direttamente alla produzioni di carni.

YouTube
Pinterest
Instagram