Santa Maria a Vico, è mini lockdown: la nuova ordinanza

Mini lockdown a Santa Maria a Vico, dove stanno crescendo in maniera esponenziale i contagi da covid-19. E’ stata ufficializzata la nuova ordinanza sindacale che il sindaco Andrea Pirozzi ha fortemente voluto nel tentativo di arginare la curva epidemiologica. 

Il provvedimento entrerà in vigore dalle ore 5 del 13 novembre e sarà valida fino alle ore 22 del giorno 4 dicembre 2020. In particolare è previsto il divieto di stazionamento lungo le strade, nelle piazze e nelle aree pubbliche, il divieto di circolare con persone non conviventi ed il divieto di ospitare in famiglia persone non conviventi. E’ stata inoltre disposta la chiusura di tutti i parchi gioco e la sospensione della fiera settimanale. Per la raccolta dei rifiuti, invece, le famiglie interessate dal contagio saranno contattate dagli uffici comunali per illustrare le regole previste in questi casi. Sono stati infatti predisposti sacchetti di colore diverso per uno smaltimento differenziato. 

“Si tratta – ha spiegato Pirozzi – di un’ordinanza sicuramente rigida ma necessaria. E’ giunto il momento in cui ognuno di noi deve fare la sua parte. Rivolgo in particolare un appello a tutte le famiglie perché spieghino ai propri figli l’importanza di rispettare le regole nell’interesse di tutti. L’ordinanza non andrà ad intaccare assolutamente l’interesse delle attività commerciali. I cittadini, nel rispetto delle norme già attuate a livello nazionale e regionale, potranno infatti recarsi a fare la spesa o provvedere a quanto necessario per la propria famiglia”.

YouTube
Pinterest
Instagram