Il premier Conte nel pomeriggio potrebbe valutare l’inserimento di Napoli e Caserta nel novero delle zone rosse

Nel pomeriggio nuovo vertice tra il premier Giuseppe Conte ed il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. Sul tavolo scelte per la manovra economica e misure di contrasto per l’emergenza dovuta ala Covid-19.

Al centro dell’incontro ci sarà molta attenzione alla situazione della nostra regione come sollecitato ieri anche dal ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia. Saranno analizzati gli ultimi dati disponibili per valutare eventuali nuovi interventi che potrebbero anche portare a dichiarare l’intera provincia di Napoli e quella di Caserta “zona rossa”. Il provvedimento sembra essere maturato come volontà di lanciare un segnale in due zone che appaiono fuori controllo rispetto al panorama regionale. Si pensa anche di impiegare l’esercito per attivare controlli più stringenti e di allestire altri Covid Hotel per avere maggiori disponibilità di posti letto soprattutto per i casi meno gravi.

YouTube
Pinterest
Instagram