Attività criminali ai danni delle imprese, accordo tra Prefettura e Confcommercio

Importante accordo raggiunto in mattinata tra la Prefettura di Caserta e la Confcommercio in tema di prevenzione e contrasto alle infiltrazioni della criminalità organizzata e qualsiasi fenomeno che limiti la libertà

delle imprese; con questo documento le due istituzioni vogliono collaborare per migliorare la trasparenza nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e cercare di contrastare le infiltrazioni mafiose nelle imprese. La Confcommercio – si legge in apposito comunicato – si impegna a diffondere la cultura della legalità attraverso codici etici e carte di valori da introdurre negli statuti societari, mentre d’accordo con la Prefettura c’è l’impegno a progettare attività dirette a formare la cultura della sicurezza. Presenti all’accordo il Prefetto di Caserta Raffaele Ruberto ed il Presidente della Confcommercio Lucio Sindaco.

YouTube
Pinterest
Instagram