Cocaina occultata nel divano, in manette un trentaseienne di Lusciano

La Polizia di Caserta ha arrestato un trentaseienne di Lusciano accusato di spaccio di sostanze stupefacenti; gli Agenti hanno eseguito una

perquisizione domiciliare nella casa dell’uomo (obbligato a dimorarvi perché sottoposto alla misura degli arresti domiciliari) dopo che hanno notato traffico di persone imprevisto. A seguito dell’intervento sono state ritrovate molteplici dosi di cocaina, tra cui una nascosta nel cuscino del divano, oltre a materiale per il confezionamento e dei dati appuntati su un foglio. Il soggetto è stato arrestato e condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

YouTube
Pinterest
Instagram