Illecito smaltimento di rifiuti, sotto sequestro tre attività

Per contrastare il fenomeno dei roghi tossici è sceso in campo l’Esercito, che insieme alle varie forze di polizia ha compiuto vari interventi in tutta la Regione.

Svolte attività di indagine a Somma Vesuviana, Acerra, Sant’Anastasia, Maddaloni e San Marco Evangelista.

Sono state controllate sei attività commerciali e tre sono finite sotto sequestro con cinque denunce per illeciti ambientali, tra cui gestione e smaltimento illecito di rifiuti e scarti di lavorazione (oltre a 2500 mq di aree sequestrate e 15.000 euro di sanzioni).

YouTube
Pinterest
Instagram