Diocesi della provincia: riparte l’attività pastorale

Riparte anche l’attività pastorale in provincia di Caserta. Le diocesi di Caserta, Aversa, Capua e Teano-Calvi hanno reso noto con un documento inviato ai parroci in questi ultimi giorni come poter organizzare gli appuntamenti nelle prossime settimane.
Si dà la possibilità di celebrare le Prime Comunioni con l’inizio del nuovo anno pastorale “a condizione che sia premesso un congruo tempo di catechesi”. La celebrazione dovrà avvenire secondo le prescrizioni sanitarie vigenti e, preferibilmente, a piccoli gruppi.
La Celebrazione delle Cresime rimane temporaneamente sospesa secondo l’attuale Protocollo tra Governo e Conferenza Episcopale Italiana. “Si chiederà alla CEI di farne oggetto di riflessione nel tavolo di lavoro con il Governo” come comunicato dal vescovo di Aversa Angelo Spinillo ai sacerdoti.
Con riferimento ad alcune richieste in tal senso, i vescovi dispongono che, nelle Diocesi dove il sacramento del matrimonio non si celebra di domenica, tale norma continui ad essere in vigore. Non è consentita la celebrazione del matrimonio in luoghi diversi dall’aula liturgica sua propria, secondo la norma del Codice di Diritto Canonico.

YouTube
Pinterest
Instagram