Giannone, De Amicis, Dante Alighieri: adeguamenti da 210.000 euro

210mila euro per tre interventi di adeguamento degli edifici scolastici alla normativa antincendio, presentati dal Comune di Caserta. Sono i finanziamenti previsti dal Ministero dell’Istruzione che ha approvato, a seguito di istruttoria e verifica effettuata dal competente Ufficio della Direzione generale per i fondi strutturali per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale, le graduatorie regionali relative ai progetti proposti su questa importante tematica.

Gli interventi riguarderanno la scuola elementare e materna De Amicis, la Dante Alighieri e la scuola media Giannone.

“Stiamo puntando con decisione – ha detto l’assessore all’Edilizia Scolastica Alessandro Pontillo – AL miglioramento delle infrastrutture, alla messa in sicurezza e all’adeguamento antincendio dei nostri istituti scolastici, anche in vista della riapertura delle scuole con le nuove normative anti Covid-19. Il Governo ci ha anche dato una grande opportunità visto che il Decreto Scuola pubblicato nei giorni scorsi affida ai sindaci poteri straordinari proprio per accelerare le procedure per rendere più sicuri gli immobili che ospitano i nostri studenti. Inoltre, per la scuola Giannone – ha proseguito l’assessore – abbiamo già pubblicato la gara per la riqualificazione energetica e antisismica per un importo di oltre due milioni di euro. Stiamo anche completando l’iter per avviare la gara per un progetto simile sulla Dante Alighieri. Infine, per quanto riguarda la De Amicis, stiamo intervenendo con fondi ministeriali anche per la messa in sicurezza della palestra”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

YouTube
Pinterest
Instagram