Coronavirus: l’idea solidale dei titolari di Ammare

Regalare panini con ingredienti di una scorta appena acquistata: è questa l’idea dei titolari del ristorante Ammare, Marco Ferrara e Sissi Di Rienzio, che ieri hanno lanciato un video sui i loro profili social, annunciando l’iniziativa.
“Sono giorni difficili per tutti. Per questo motivo abbiamo deciso di preparare tutte le scorte settimanali gia fatte per evitare sprechi e regalarle a chi è gia cliente, a chi non lo è o a chiunque passi qui domani ad ora di pranzo”. Dicono i titolari del ristorante di pesce “Ammare”, in corso Trieste. “Ovviamente il ristorante sarà chiuso, quindi tutto sarà servito in confezioni da asporto – spiegano i titolari – Nei suoi gusti, nel suo spirito e nella sua identità, Ammare ha sempre significato leggerezza, nel piacere delle nostre portate, nell’animo con cui vi serviamo. Lo stesso che ci spinge a rendere più leggere queste serate. Perche per noi, nonostante il virus ci impone di tenerci a debita distanza l’uno con l’altro, la vera forza è nella condivisione. Andrà tutto bene e tutto questo sarà solo un ricordo”. In caso di rimanenze, fanno sapere i titolari, i panini verranno portati alla Caritas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

YouTube
Pinterest
Instagram