Scuola a rischio crollo: vertice al comune di Casale di Teano dove i genitori degli quasi ottanta bambini, alunni della scuola media Vincenzo Laurenza sono a dir poco preoccupati perle sorti dei propri piccoli, oggi costretti alle trasferte per condurre la normale vita scolastica. La situazione dell’edificio è grave: i solai, infatti, vertono in importante stato di degrado, ridotti probabilmente in questo stato dalle forti infiltrazioni d’acqua piovana alle quali nessuno, fino ad oggi, ha mai rimediato con interventi professionali. I piccoli alunni frequentano scuole limitrofe, senza un sistema di trasporto pubblico, determinando ulteriori disagi alle famiglie. Intanto il sindaco Aldredo D’Andrea fa sapere che i lavori necessari partiranno nel giro di due mesi, in attesa che il Genio civile approvi il progetto seguendo il normale iter amministrativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *