Questa mattina, alcuni malviventi hanno tentato un colpo all’ufficio postale di corso Giannone a Caserta. Non si capisce quanto abbiano potuto portare via. I rapinatori, mascherati ed armati con pistole, entrati nell’ufficio da un buco praticato nel muro delle poste. Sono entrati in azione quando è arrivato il portavalori della vigilanza che trasportava i soldi delle pensioni e delle tredicesime che sono state messe in pagamento oggi. All’interno dell’ufficio postale vi erano decine di clienti che appena hanno visto i rapinatori sono scappati immediatamente in strada dando l’allarme. I ladri sono scappati nelle fogne ed è lì che la polizia sta ispezionando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *